Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Hotel Acquario
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campobasso - L'infiorata
Foto
Campobasso - Chiesa della Madonna del Monte
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> IS --> Comune di Scapoli    
Feste e Tradizioni
Festival Internazionale della Zampogna | La Raviolata | La Tuzza | San Giorgio
Castelli
Palazzo Battiloro
Chiese
Chiesa S. Giorgio Martire | Chiesa S. Maria delle Grotti | Cappelle | Ruderi antico convento e chiesa S. Pietro d'Itri
Storia
Cenni Storici
Nuova Pagina
Chiesa S. Giorgio Martire   
------------------------------

La chiesa è ubicata fuori dalle mura del vecchio centro storico di Scapoli.
La parte posteriore della struttura si affaccia su una piazza ove ogni anno si svolge il teatro del "Festival della Zampogna".
Si pensa che l'antica chiesa di San Giorgio sia stata costruita intorno all'XI secolo all'interno delle mura del centro storico.
Quella che oggi possiamo ammirare è stata invece edificata nel 1600 dopo la distruzione della chiesa originaria.
L'edificio subì anche una fase di restauro finanziata dalla Congregazione della Carità e grazie anche alle offerte dei cittadini emigrati in America.
A seguito del terremoto del 1984 la chiesa di San Giorgio Martire ha subito ingenti danni per cui sono stati necessari ulteriori lavori di consolidamento effettuati grazie ai finanziamenti della Regione Molise. 
La sua facciata è a capanna e si completa con la casa canonica e con il campanile.
Al portale d'ingresso in pietra si accede salendo tre gradini ed è caratterizzato da un finestrone quadrato.
Al portale laterale, invece, si accede salendo una scalinata opera di Marcello d'Aquila con un architrave riccamente decorato ove è presente anche un'iscrizione del 1326.
Le decorazioni raffigurano, partendo da quella di sinistra, un uomo con aureola, che fa segno con la mano; un agnello sacrificale e, infine, un leone con un serpente.
La chiesa ha tre navate ed è illuminata dalla luce che filtra da quattro finestroni presenti sulla navata centrale, da uno che si apre sull'abside e infine da quella che entra dalle quattro finestre più piccole di forma quadrata.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<agosto 2020>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Aliseo ISP Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Hotel Acquario