Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Hotel Acquario
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Larino - San Pardo
Foto
Campobasso - L'infiorata
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Portocannone    
Feste e Tradizioni
Carnevale | La Carrese
Castelli
Palazzo Cini-Tanasso
Chiese
Cappella S. Maria del Carmine | Chiesa Parrocchiale SS. Pietro e Paolo
Storia
Cenni Storici
Nuova Pagina
Cenni Storici   
------------------------------

Portocannone, la cui popolazione ha origini albanesi, non è nata con gli albanesi. Essa, infatti, esisteva già in epoca medievale, molto prima che arrivassero i nuovi coloni.
Fu fondata dai popoli latini nel 1046 nella località denominata “Castelli”, nei pressi dell’attuale cimitero comunale. Il nome attuale del Comune di Portocannone, detto “Portacandesium” in un diploma del 1137, ed in proseguo “Portocandora” e “Portacanduni”, non offre campo a serie indagini per rintracciarne l’etimo.
Il “Porto” ha sicuramente significato di luogo di affluenza e di asilo, mentre il “candesium” dei tempi successivi non può essere altro che una qualifica topografica (zona rustica). Il paese fu fondato nel XII secolo ed appartenne alla diocesi di Larino. La Portocannone latina ebbe fine nel 1456, quando un violento terremoto la rase al suolo.
Nello stesso periodo iniziarono le migrazioni albanesi: la prima ebbe luogo nel 1461, quando re Ferdinando I d’Aragona, per vincere la fazione angioina contro cui era in guerra, ottenne l’aiuto delle milizie di Giorgio Castriota Skanderbeg, l’eroe nazionale albanese. Con le altre migrazioni, successive alla morte dell’eroe e all’invasione dei Turchi, molti albanesi varcarono l’Adriatico, certi di ottenere la protezione del regno di Napoli, in virtù dei benefici che il principe Skanderbeg aveva reso alla corona d’Aragona.
Vennero così ripopolati i paesi distrutti dal terremoto ed iniziò la rifondazione di Portocannone, con la ricostruzione addirittura delle mura di recinzione del paese.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<giugno 2024>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Comune di Campomarino Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Molise.Org - Il portale di chi ama il Molise