Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Cercemaggiore - 9° Bikers Festival
Foto
Larino - San Pardo
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Gildone    
Feste e Tradizioni
San Sabino | San Giuseppe | S. Antonio di Padova | Santa Maria delle Grazie | Sagra dei Peperoni | Santa Maria in Valle | Sagra del Baccala'
Chiese
Cappella S. Maria di Costantinopoli | Chiesa di S. Rocco | Chiesa Parrocchiale S. Sabino | Chiesa rurale S. Martino | Chiesa S. Antonio Abate | Chiesa S. Maria delle Grazie
Storia
Cenni Storici
Archeologia
Le Fortificazioni | La Necropoli Sannitica
Nuova Pagina
Chiesa Parrocchiale S. Sabino   
------------------------------

Edificata nel 1100 dal feudatario Ruggero, la struttura era di piccole dimensioni, con tre ingressi all’unica navata.
A seguito di terremoti è stata più volte ricostruita.
Ha ricevuto un sostanzioso restauro a metà del 1600, completato nel 1690, allorché fu sistemato il campanile, la tettoia e l’altare maggiore.
Fu riconsacrata il 15/8/1690 dal Card. Orsini.
Ad una sola navata, con 300 mq. e cinque altari, di cui uno porta la data del 1656.
II sisma del 1805 lesionò il campanile e la tettoia, che furono restaurati entro il 1819 per una spesa di 534 ducati.
Nel 1876 si tentò invano la ricostruzione della cadente chiesa matrice, che invece fu realizzata nel 1925 per l’intraprendenza del parroco don Giovanni Vitale.
Sul campanile sono situate due monofore con decorazioni a tralci e grappoli d’uva, testine di angeli e vasi con fiori, risalenti al campanile restaurato nel 1690. L’interno è stato portato a tre navate con transetto (immette nei due cappelloni di S. Emidio e S. Sabino, quest’ultimo corrisponde alla chiesa primitiva) e coro.
A destra di chi entra c’è il battistero (1713).
L’altare maggiore in marmo rosa giganteggia nella stretta abside.
Nel cappellone di S. Emidio vi è l trittico rinascimentale di scuola umbra (1542), che si trovava nella chiesa del Convento dei PP. Agostiniani distrutto dal sisma del 1805.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<giugno 2024>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Comune di Campomarino Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Hotel Acquario