Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campobasso - L'infiorata
Foto
Macchiagodena
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Campochiaro    
Feste e Tradizioni
San Marco | Festa della Madonnella | Sagra dell'origano | Madonna delle Grazie | San Donato
Chiese
Chiesa Parrocchiale S. Maria Assunta | Santuario di Ercole | Chiesa S. Maria delle Grazie | Cappella di S. Rocco | Cappella S. Bernardino | Cappella S. Donato
Storia
Cenni Storici
Archeologia
Le Necropoli Longobarde
Itinerari
Oasi WWF di Guardiaregia-Campochiaro
Nuova Pagina
Le Necropoli Longobarde   
------------------------------

Nella piana di Bojano-Sepino, più precisamente nelle due località Morrione e Vicenne sono state ritrovate due necropoli simili sia per epoca e sia per rituale funerario.
Nella zona a sud-ovest sono state riportate alla luce sino ad ora 350 tombe di semplice composizione senza copertura e l'elemento caratteristico è che il corpo è sempre orientato ad ovest.
Le sepolture appartegono a femmine, maschi e anche bambini mentre il 10% sono cavalieri sepolti con il loro cavallo.
All'interno delle sepolture sono stati ritrovati oggetti personali e raramente qualche vaso di piccole dimensioni abbastanza rozzi e scolpiti a mano.
Nelle tombe femminili gli oggetti più frequentemente ritrovati sono orecchini in oro o argento, collane composte da vetro o ambra e alle volte sono stati rinvenuti anche pettini in osso.
Dai ritrovamenti è risultato che le tombe dei cavalieri sono le più ricche; infatti all'interno di queste sono state ritrovate cinture con tutti i suoi elementi come fibbie, pendenti in bronzo o in ferro.
L'arma usata dai cavalieri era la spada ad un solo fondente ma sono presenti anche le lance, le punte di freccia, pugnali e coltelli.
Nelle sepolture dei bambini sono stati ritrovati gli stessi oggetti degli adulti ma con l'aggiunta di un pendaglio di vetro costruito con il fondo di un bicchiere a calice.
Il fatto di abbattere il cavallo alla morte del suo cavaliere e seppellirlo nella fossa comune era un rituale tipico dei paesi asiatici.
Al cavallo, secondo la tradizione dei popoli cavalieri, veniva conferito un ruolo fondamentale nella realtà sociale.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<agosto 2019>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Aliseo ISP Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Aliseo ISP