Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Hotel Acquario
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campobasso - Chiesa di San Bartolomeo
Foto
Jelsi - Le Traglie
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Campobasso    
Feste e Tradizioni
San Giorgio | Misteri | Processione del Venerdi Santo | Processione degli Apostoli | Fuoco Sant' Antonio Abate | Festa SS. Maria del Monte | Santa Maria de Foras | Festività di San Giovannello | Crociati e Trinitari | S. Antonio di Padova | San Giovanni | L'infiorata | Festa di Carnevale
Castelli
Castello Monforte
Musei
Museo Provinciale Sannitico
Chiese
Chiesa di San Giorgio | Chiesa di San Bartolomeo | Chiesa di Sant'Antonio Abate | Cattedrale Parrocchia Santa Maria Maggiore | Chiesa Parrocchiale Mater Ecclesiae | Rettoria Santa Maria della Croce | Chiesa Parrocchiale SS. Bartolomeo e Paolo | Chiesa Parrocchiale Sacro Cuore dei PP. Cappuccini | Chiesa Parrocchiale San Giorgio e Leonardo | Chiesa Parrocchiale di S. Giovanni Battista | Chiesa Parrocchiale S. Pietro Apostolo | Chiesa Parrocchiale S. Giuseppe Artigiano | Chiesa Santa Maria di Loreto | Chiesa della Madonna del Monte | Chiesa della Libera
Monumenti
Convitto Mario Pagano | Municipio | Palazzo della Banca d'Italia | Teatro Savoia | Villa de Capua | Palazzo Magno | Monumento ai Caduti
Storia
Cenni Storici
Sport
Gara Podistica Tappino Altilia | Su e Giu
Nuova Pagina
Museo Provinciale Sannitico   
------------------------------

Il museo nacque a seguito di una serie di donazioni di oggetti di varie epoche nei decenni successivi all'Unità d'Italia.
Grazie all'intervento di un famoso archeologo Antonio Sogliano, giunto a Campobasso da Pompei, è stato possibile riorganizzare il materiale.
Fu fatto un inventario e il tutto fu esposto al pubblico secondo il criterio utlizzato in quegli anni all'interno degli altri musei.
Il museo nacque insieme alla biblioteca e fino agli anni novanta del XX secolo rimasero uniti anche se erano collocati in sedi diverse sempre però nella zona del centro storico di Campobasso.
L'istituto che risentì dei danni del tempo fu il museo; infatti durante la seconda guerra mondiale ha subito spoliazioni notevoli, si pensi a tutte le antiche monete e alcuni oggetti che avevano grande valore artistico e storico.
Durante la seconda guerra mondiale il museo era collocato nell'edificio dove oggi c'è la sede dell'istituto tecnico commerciale "L.Pilla".
Per circa un ventennio rimase chiuso, dopodichè fu riaperto al pubblico nell'anno 1995 all'interno del palazzo Mazzarotta situato nel centro storico di Campobasso.
Gli oggetti sono esposti seguendo un criterio di divisione in quattro gruppi: "le persone", "la casa", "le attività" e " i culti".
Gli oggetti di grande valore che vanno dal periodo preistorico a quello romano e qualcuno del tardo medioevo sono i centurioni di bronzo e le statuette votive sia di bronzo che di pietra; in aggiunta c'è una collezione di lucerne di epoca romana, strumenti litici e reperti del periodo pre/protostorico.
Una parte del museo è divenuta sede dei reperti archeologici delle necropoli di Campochiaro rtrovati di recente e risalenti al periodo longobardo.
Tra i tanti reperti ricordiamo la ricostuzione di una sepoltura di un cavaliere a cavallo.
In alcune sale dell'edificio vengono svolte anche attività didattiche.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<dicembre 2019>
lmmgvsd
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Comune di Campomarino Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Molise.Org - Il portale di chi ama il Molise