Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Scapoli - Festival Internazionale della Zampogna
Foto
Campobasso - L'infiorata
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di San Giovanni in Galdo    
Feste e Tradizioni
L'Incoronata | San Giovanni Battista | Madonna del Carmine | Sacro Cuore | La Passione | Maurizio Vandelli
Chiese
Chiesa S. Germano | Cappella S. Maria del Carmine | Cappella SS. Annunciata | Ex-Chiesa Parrocchiale S. Giovanni Battista
Storia
Cenni Storici
Nuova Pagina
Chiesa S. Germano   
------------------------------

A San Giovanni in Galdo, in passato nei pressi del castello, era ubicata una chiesa, eretta intorno all’ anno Mille.
In seguito il castello divenne un monastero dell’ordine religioso dei Templari, ma quando nel 1312 quest ultimo venne soppresso, la chiesa contigua venne nominata chiesa parrocchiale.
La struttura nel 1896, a seguito delle infiltrazioni dell’acqua, venne chiusa al culto, per cui si decise di spostare il servizio liturgico nella chiesa di San Germano vescovo.

La chiesa di S. Germano venne edificata nel 1480, sui resti di un antico tempio romano.
Attualmente della struttura permane solo il campanile e le mura perimetrali.
La struttura e’ divisa in tre navate, separate da colonne monolitiche di travertino composte da basi e capitelli.
All’interno di questo edificio sono conservate due acquasantiere e un pulpito del ‘300, proveniente dalla chiesa di San Giovanni Battista.
Il pulpito mostra alcuni elementi simili a quello collocato nella chiesa di Ferrazzano, ossia le colonnine, gli archi trilobati, nonche’ la divisione orizzontale in due sezioni e la presenza di motivi vegetali collegate a figure animate.
Al periodo romanico risalgono le statue dei leoni che formano il basamento delle colonnine a sostegno del balcone.
I capitelli delle colonnine presentano le seguenti raffigurazioni: volatili, con il corpo di colomba e tra il becco adunco sorreggono il trifoglio; una fanciulla svestita a cavalcioni sulla groppa di un pavone; dagli angoli sporgono due teste umane e un drago alato.
Il pulpito presenta archi trilobati in stile gotico con fregi di tralci di vite e grappoli, nonche’ vi sono scolpite una testa d’angelo e una immagine umana nuda. Lateralmente all’ingresso sono posizionate due acquasantiere sostenute da leoni, strutturalmente identiche tra loro.
Uno dei due leoni sembra non avere la criniera mentre l’altro ha un aspetto tra il felino e l’umano.
Nel 1934 all’interno della chiesa venne posizionato un pulpito che in passato si trovava nella vecchia chiesa.
Esso e’ in stile gotico-bizantino; la prima parte e’ decorata da una cornice a foglie d’acanto, mentre la seconda presenta i simboli dei quattro Evangelisti al centro del quale vi e’ poi un leone sormontato dall’aquila porta leggio e lateralmente vi sono un toro e un angelo che sostengono delle pergamene.
Nei pannelli laterali sono scolpite le immagini di San Giovanni Battista con l'agnello crocifero, di San Germano vescovo e infine l’effige di Sant’Agostino.
Al di sopra del presbiterio vi e’ un dipinto di Amedeo Trivisonno raffigurante la Creazione e la Redenzione.
Altre due tele, invece, raffigurano il vescovo San Germano e l’Ultima Cena; il primo risale al 1593 al contrario il secondo e’ datato intorno al '500.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<giugno 2024>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Aliseo ISP Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Aliseo ISP