Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Hotel Acquario
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campobasso - Festa dei Misteri
Foto
San Martino in Pensilis - Chiesa e Convento francescano Gesù e Maria
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Mafalda    
Feste e Tradizioni
Festa degli Emigrati | San Giuseppe | San Nicola | Madonna Assunta | Sant'Andrea | San Valentino
Chiese
Chiesa S. Andrea Apostolo
Storia
Cenni Storici
Nuova Pagina
Cenni Storici   
------------------------------

L’abitato, situato su di un colle all’altezza di m. 460, ha origini medioevali e sorge al centro di un territorio molto fertile.
Nel Catalogo dei Baroni il paese è denominato per la sua forma “Ripa Alta”, successivamente viene invece chiamato Trespaldum che significa Ripalda. Nel 1903 il paese assunse il nome di Mafalda in onore della figlia di Vittorio Emanuele II.
Intorno al 1450 ci fu uno spopolamento causato dall’aria malsana che proveniva dalle risaie site lungo il Trigno.
Il ripopolamento fu dovuto all’intervento della Famiglia d’Evoli, i quali decisero di condurvi una colonia di immigrati slavi per la coltivazione delle fertili terre tanto è vero che dalla semplice lavorazione del riso si passò alla produzione di cereali e foraggi.
Gli inizi del secolo XVII Mafalda fu acquistata da Alfonso Piscicelli, che morì nel 1637.
Il prezzo d’acquisto fu di 28.000 ducati.
In seguito, Mafalda fu venduta ai Caracciolo del ramo dei Celenza.
Fra il 1670 e il 1700 l’università di Mafalda passò in feudo ai Coppola duchi di Canzano, che ne furono signori fino all’eversione della feudalità.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<giugno 2024>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Hotel Acquario Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Aliseo ISP