Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campobasso - Fuoco Sant' Antonio Abate
Foto
Scapoli - Festival Internazionale della Zampogna
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Macchia Valfortore    
Feste e Tradizioni
San Nicola | San Bonifacio | Agosto
Castelli
Palazzo Gambacorta
Chiese
Chiesa di S. Nicola di Mira | Cappella S. Maria del Bagno | Chiesa S. Maria Assunta | Chiesa S. Maria degli Angeli | Chiesa S. Nicola di Bari
Storia
Cenni Storici
Nuova Pagina
Palazzo Gambacorta   
------------------------------

Il palazzo e’ ubicato sulle fondamenta di un’antica fortezza del periodo medievale che nel Cinquecento fu riedificato e trasformato in residenza signorile.
Il borgo di Macchia Valfortore ha difatti origini castrensi: nel 1150 venne stabilito come dominus del luogo un certo Gualterius Gentilis.
Ulteriori notizie dichiarano che il feudo fu anche sottoposta alla dominazione aragonese. Per tutto il Cinquecento i proprietari del feudo di Macchia furono i De Regina che con molta probabilita’ finanziarono i lavori di rifacimento del castello.
Il secolo successivo vede protagonista la famiglia Gambacorta che conservò il feudo dal 1618 al 1701.
Un esponente della famiglia Gambacorta, Gaetano Gambacorta, sconfitto in una rivolta contro la corona spagnola dovette consegnare il feudo al demanio regio.
Il castello pero’ e’ da sempre denominato come il palazzo Gambacorta.
Di recente la struttura ha subito dei lavori di restauro, al fine di adattarla a sede del Municipio del paese.
Il palazzo si eleva su tre livelli; l’ ingresso principale e’ collocato sul lato piu’ corto della struttura e presenta un arco a tutto sesto dal quale si accede ad una scalinata che conduce al cortile interno.
La scalinata e’ caratterizzata dalla presenza di gradini bassi e corti che un tempo permettevano l’ accesso anche ai cavalli nonche’ ad altri animali da lavoro.
Nel cortile e’ presente una seconda scalinata, che conduce, questa volta, al piano superiore ossia al piano riservato alla nobilta’.
La scalinata , sicuramente, e’ stata costruita di recente mentre la suddivisione delle stanze e’ rimasta inalterata; alcune sono attualmente adibite ad abitazioni private.
L'elemento che caratterizza il palazzo e’ la torre esterna, ubicata alla destra dell’arco d'ingresso.
La torre per meta’ e’ incastonata nelle mura del castello ed e’distribuita su tre livelli. Attualmente e’ adattata a residenza privata.
Sicuramente la torre al tempo era il luogo di guardia a difesa del palazzo.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<giugno 2024>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Hotel Acquario Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Aliseo ISP